Crea sito

Diari di guerra del national archives

Set 29th, 2012 Postato in Documenti | Commenti disabilitati su Diari di guerra del national archives

Due estratti dei diari di guerra del National Archives britannico.

Foggia -Le fotografie scattate dopo l’attacco del 28, 30 e 31 maggio
mostrano che nelle stazioni di smistamento binari intorno ai negozi di auto sono
state distrutte e molto materiale rotabile danneggiato. Diversi edifici e negozi sono stati distrutti o gravemente danneggiati mentre la parte centrale della stazione principale è stata distrutta e la metà della stazione merci e negozi duramente colpiti. Il campo di volo e il grande hangar principale è stato semidistrutto e tutti e quattro i capannoni più piccoli sono stati danneggiati. Diversi laboratori e gli edifici amministrativi sono stati colpiti gravemente e tra le caserme a nord-ovest e nord degli hangar aeroportuali 42 per il personale su un totale di 60 sono stati distrutti e altri sei gravemente danneggiati.

La pagina del rapporto invece, stilato dagli uffici di guerra britannici, indica le specifiche sui territori bombardati. Nella tabella è segnata Foggia, bombardata il 19 agosto da Wellingtons, Liberators
(B.24) e Fortresses (B.17). Più in basso si legge chiaramente (The railway system on the east coast was dislocated by heavy attacks on the focal centre of Foggia, where the airfield was attacked and about 50 aircraft destroyed on the ground, also satellites which were attacked by 133 Lightnings (P. 38), 12 of which are missing) Il sistema ferroviario sulla costa est è stato smembrato dai pesanti bombardamenti concentrati su Foggia, dove sono stati anche attaccati gli aeroporti e distrutti 50 aerei e anche radar, colpiti da 133 Lightnings (P-38) 12 dei quali sono dispersi.

Rapporto del 1st Fighter Group del 22 luglio del 1943

Set 27th, 2012 Postato in Documenti | Commenti disabilitati su Rapporto del 1st Fighter Group del 22 luglio del 1943

Quando si scrive di storia bisogna sempre essere cauti ed accertarsi delle fonte e delle informazioni, un argomento di grande interesse e sul quale si stanno ancora facendo scoperte importanti, come la seconda guerra mondiale e nello specifico i bombardamenti su Foggia, che con questo sito cerca di unire tutti i frammenti di storia presenti nei libri, negli archivi e nella mente dei superstiti di quei terribili eventi. In una pagina, inerente le incursioni aeree sul capoluogo Dauno, veniva indicato, come responsabile dei bombardamenti del 22 luglio, il 1^ squadrone Fighter Group, grazie all’attenzione del sig. Bob Correia, responsabile dell’associazione americana sul 1st Fighter Group, siamo risaliti al documento ufficiale che indica che il 22 luglio quella flotta era impegnata per un bombardamento a Salerno e territori limitrofi, di seguito il comunicato originale.

Dove si spiega che il 27esimo il 97esimo e il 74esimo squadrone facente parte del primo gruppo ha sganciato bombe su Battipaglia e Salerno e hanno avvistato degli idrovolanti su un piccolo lago vicino Napoli. Gli aerei impiegati in tale azione furono P-38, B-26, B-17, P-36.