Crea sito

Il Maestro Garofalo e i Parker Boys

Oltre al tragico bombardamento che colpì la città di Foggia, fino al 1947 il capoluogo Dauno fu letteralmente invaso dalle truppe Alleate, che stazionando nelle basi militari non disdegnavano di organizzare spettacoli ed eventi serali. Tra questi, protagonista assoluto fu il Maestro Federico Garofalo, Freddie o Rico, così soprannominato dagli anglosassoni che lo stimarono molto per le sue musiche e per la sua bravura. Incontriamo il figlio del Maestro Garofalo, il signor Riccardo che gentilmente ci fa visionare alcuni documenti riguardante la straordinaria attività del padre, che fu al centro delle cronache artistiche per diversi anni. La musica proposta dal Maestro era coinvolgente e piacevole, tanto che le truppe inglesi ed americane organizzarono diverse serate per ascoltarlo. Suonò anche per la Croce Rossa ricevendo un telegramma di complimenti e ringraziamenti dai superiori dell’istituzione.

Il Maestro Garofalo in un articolo de ‘Il Mattino’

Da solista passò a suonare in una band, dove lui era il più esperto e rinomato dei componenti, presero il nome di Parker Boys e diventarono molto conosciuti anche a livello nazionale, componendo musiche e continuando a far divertire i soldati e non, continuarono a suonare anche dopo la guerra e l’invasione militare, il loro successo si è protratto fino agli anni ’60 quando Garofalo ottiene una partecipazione ai programmi radiofonici della Rai ‘Il Buttafuori’ e ‘Sorella Radio.

 

Il successo del Maestro Garofalo e dei Parker Boys prende piede, vincono molti concorsi tra cui il 1 festival di Siponto, prendendo parte al festival Lucano e vincendo il premio Enal.

 

Molto devoto a Padre Pio, probabilmente miracolato dal frate di Petralcina, il Maestro Garofalo gli dedica una canzone, la notizia viene riportata da ‘Il Foglietto’, giornale locale, ‘la canzone di Padre Pio è veramente bella e saranno in molti a cantarla in Italia e all’estero (è stata già tradotta in inglese)’ scrive il giornalista dell’epoca, ecco l’intero articolo:

 

Nella galleria sotto questo articolo troverete altre foto riguardanti l’attività del Maestro Garofalo.

This entry was posted on sabato, ottobre 13th, 2012 at 12:29 and is filed under Documenti, Storie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.


Comments are closed at this time.